!DOCTYPE html> Fondo per piccole e medie imprese creative Fondo Imprese Creative - MVM Partners

Fondo per piccole e medie imprese creative

COSA FINANZIA 

Il Fondo per piccole e medie imprese creative gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico per gli anni 2021 e 2022 ha una dotazione di 40 milioni di euro con la finalità di promuovere lo sviluppo delle imprese operanti nel settore creativo.  

Le agevolazioni previste sono concesse a fronte di programmi di investimento destinati alla costituzione di nuove imprese e al consolidamento delle imprese già esistenti 

CONDIZIONI 

Le agevolazioni possono essere cumulate con altri aiuti di Stato nei limiti previsti dalla disciplina europea in materia di aiuti di Stato. 

BENEFICIARI 

Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal fondo: 

  • Le imprese creative 
  • Le imprese appartenenti a qualsiasi settore partecipanti a progetti integrati con imprese creative 
  • Le persone fisiche che intendono costituire un’impresa creativa purché entro 60 giorni dalla comunicazione di ammissione alle agevolazioni facciano pervenire la documentazione necessaria a comprovare l’avvenuta costituzione dell’impresa 
  • Le imprese creative che si qualificano come start up innovative o come PMI innovative 

Le imprese creative devono: 

  • Essere classificabili come di micro, piccola o media dimensione 
  • Essere regolarmente costituite ed iscritte nel Registro delle Imprese 
  • Svolgere una delle attività economiche ammesse, (codici ATECO 13.10.00, 13.20.00 13.91.00, 13.92.10, 13.92.20, 13.93.00, 13.94.00, 13.95.00, 13.96.10, 13.99.10, 13.99.20, 14.11.00, 14.13.20, 14.19.10, 15.12.09, 16.10.00, 16.2, 16.29.19, 16.29.20, 16.29.30, 16.29.40, 17.29, 18.1, 18.13, 18.14, 18.20, 23.19.20, 23.41.00, 23.49.00 , 23.70.20,  25.99.30, 26.52, 31.09.05, 32.1, 32.2,32.4, 58.11, 58.14, 58.19.00, 58.21, 59, 60.10.00, 60.20.0, 62.01, 63.12, 70.21, 71.1, 73.11, 74.1, 74.20.1, 74.20.2, 90 – escluso 90.03.01, 91.0, 95.24, 95.25). 
FINANZIAMENTO 

Imprese Creative
Agevolazioni concesse fino all’80% delle spese ammissibili di cui:

  • Fino al 40 % sotto forma contributo a fondo perduto;
  • Fino al 40 % sotto forma di finanziamento a tasso zero.

Spesa massima ammissibile: € 500.000.
È possibile convertire una quota di finanziamento agevolato in contributo a fondo perduto a fronte di investimenti in capitale di rischio.

Imprese appartenenti ad altri settori

  • Fino all’80% sotto forma di contributo a fondo perduto per servizi specialistici.

Spesa massima ammissibile: € 10.000.

I contributi concessi sono cumulabili, per le stesse spese e per i medesimi titoli di spesa, con altri provvedimenti che si qualificano come aiuti di Stato o agevolazioni pubbliche, compresi i crediti di imposta, a condizione che tale cumulo non comporti il superamento del 40% dei costi ammissibili.  

IMPORTO FINANZIABILE 

I programmi di investimento devono prevedere una spesa ammissibile di importo non superiore a 500.000,00 € al netto d’IVA. 

DURATA DEL PROGETTO 

La durata massima del progetto presentato non deve essere superiore a 24 mesi al decorrere dalla data di sottoscrizione del provvedimento di concessione.  

SPESE AMMISSIBILI 

Imprese Creative

  • Immobilizzazioni materiali con particolare riferimento a impianti, macchinari e attrezzature nuovi purché coerenti con l’attività d’impresa  
  • Immobilizzazioni immateriali necessarie all’attività oggetto del progetto d’investimento, incluso l’acquisto di brevetti o di licenze 
  • Opere murarie nel limite del 10% delle spese ammissibili totali  
  • Esigenze di capitale circolante nel limite del 50% delle spese ammissibili totali. Tali esigenze possono essere: materie prime, servizi di carattere ordinario necessari per lo svolgimento dell’attività d’impresa, godimento di beni di terzi, utenze, perizie tecniche, spese assicurative, costo del lavoro dipendente 

Imprese appartenenti ad altri settori

Interventi di collaborazione con le imprese creative.
Spese ammissibili: servizi specialistici erogati da imprese creative, Università, Enti di ricerca, inerenti, sviluppo di marketing e sviluppo del brand; design e design industriale; incremento del valore identitario della company profile; innovazioni tecnologiche nelle aree della conservazione, fruizione e commercializzazione di prodotti di particolare valore storico, artistico e culturale.

AGEVOLAZIONI CONCEDIBILI 

Le agevolazioni per le realizzazione dei programmi d’investimento sono concesse fino a una percentuale massima di copertura delle spese ammissibili pari all’80% articolata come segue: 

  • 40% in forma di contributo a fondo perduto 
  • 40% in forma di finanziamento agevolato, a un tasso pari a 0 e della durata massima di 10 anni articolato in rate semestrali costanti posticipate. 

Per le imprese che si qualificano come start up innovative o PMI innovative a fronte di investimenti nel proprio capitale di rischio vi è la possibilità di convertire una parte del finanziamento agevolato in contributo a fondo perduto rispettando specifiche condizioni. 

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE 

La procedura d’istruttoria delle domande ricevute dal Ministero è valutativa-a sportello, in base all’ordine cronologico di arrivo, sino ad esaurimento delle risorse disponibili.  

I criteri di valutazione dei progetti sono relativi a: 

  • Caratteristiche del soggetto proponente, incluso l’adeguatezza con le sue competenze rispetto alla specifica attività prevista dal progetto 
  • Fattibilità tecnica e qualità dell’iniziativa proposta  
  • Sostenibilità economica del progetto imprenditoriale 

Imprese Creative

Compilazione domanda dal 20 giugno 2022;
Invio domanda dal 5 luglio 2022.

Imprese appartenenti ad altri settori

Compilazione domanda dal 6 settembre 2022;
Invio domanda dal 22 settembre 2022.

EROGAZIONE DELLE AGEVOLAZIONI 

L’erogazione delle agevolazioni richieste avviene in massimo 4 stati di avanzamento dei lavori su richiesta dell’impresa, è possibile richiedere un anticipo del finanziamento di entità non superiore al 40% dell’importo complessivo richiesto previa presentazione di fidejussione o polizza fideiussoria.  

 

 

Per ricevere informazioni sul Bando e supporto alla progettazione e invio delle domande CONTATTACI a info@mvmpartners.it.

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

Scopri tutti le novità sui bandi disponibili cliccando qui!

 



Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o revocare il tuo consenso a tutti o ad alcuni dei cookie, consulta la cookie policy.