!DOCTYPE html> CCIAA Modena – Bando Voucher Internazionalizzazione 2021 - MVM Partners

CCIAA Modena – Bando Voucher Internazionalizzazione 2021

L’iniziativa “Bando voucher internazionalizzazione 2021” risponde ai seguenti obiettivi:

  • sostenere il ricorso a servizi o soluzioni finalizzate ad avviare o rafforzare la presenza all’estero delle MPMI della circoscrizione territoriale camerale, attraverso l’analisi, la progettazione, la gestione e la realizzazione di iniziative sui mercati internazionali;
  • incrementare la consapevolezza e l’utilizzo delle possibili soluzioni offerte dal digitale a sostegno dell’export da parte delle imprese, in particolare lo sviluppo di iniziative di promozione e commercializzazione digitale;
  • favorire interventi funzionali alla continuità operativa delle attività commerciali sull’estero da parte delle imprese durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 e nella fase post-emergenziale.

Visualizza e scarica la scheda completa del bando al seguente link.

Soggetti beneficiari

Sono ammissibili le imprese di tutti i settori che, alla data di presentazione della domanda e fino alla concessione dell’aiuto, presentino i seguenti requisiti:

  1. essere Micro o Piccole o Medie imprese;
  2. avere sede legale e/o unità locale nella circoscrizione territoriale della CCIAA di Modena;
  3. essere attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese;
  4. essere in regola con il pagamento del diritto annuale;
  5. non essere in stato di fallimento, liquidazione (anche volontaria), amministrazione controllata, concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la normativa vigente;
  6. non avere protesti a proprio carico;
  7. avere legali rappresentanti, amministratori (con o senza poteri di rappresentanza) e soci per i quali non sussistano cause di divieto, di decadenza, di sospensione previste;
  8. aver assolto gli obblighi contributivi ed essere in regola con le normative sulla salute e sicurezza sul lavoro;
  9. non avere forniture in essere con la Camera di commercio di Modena.

I voucher sono concessi alla singola impresa che presenta domanda di contributo. Ogni impresa può presentare una sola richiesta di contributo. In caso di eventuale presentazione di più domande è tenuta in considerazione solo la prima domanda ammissibile presentata in ordine cronologico e le altre domande sono considerate irricevibili.

 

Spese ammissibili e ambiti di intervento

Gli ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale ricomprese nel Bando dovranno riguardare:

  1. percorsi di rafforzamento della presenza all’estero;
  2. lo sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero (a partire da quelli innovativi basati su tecnologie digitali).

Nei seguenti ambiti sono ammissibili le spese per:

  1. servizi di consulenza e/o formazione relativi a uno o più ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale;
  2. acquisto o noleggio di beni e servizi strumentali funzionali allo sviluppo delle iniziative;
  3. realizzazione di spazi espositivi (virtuali o fisici – compreso noleggio, allestimento, interpretariato e servizio di hostess) e incontri d’affari, comprendendo anche la quota di partecipazione/iscrizione e le spese per l’eventuale trasporto dei prodotti (compresa l’assicurazione).

Sono ammissibili a contributo le spese sostenute a partire dal 1/1/2021 fino al 120° giorno successivo alla data del provvedimento di approvazione delle graduatorie delle domande ammesse.

 

Entità del contributo

Le risorse camerali a disposizione dell’intervento sono pari a 100.000 €. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 70% della spesa sostenuta, purché ammissibile, con un massimale di 10.000 € e un importo minimo di investimento pari ad 5.000 €.

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di 250 € nel limite del 100% delle spese ammissibili e nel rispetto dei pertinenti massimali “de minimis”.

L’agevolazione è concessa in base al regime “de minimis” e non è cumulabile con altri interventi agevolativi per gli stessi costi ammissibili.

 

Modalità operativa per la presentazione della domanda

Le domande di contributo possono essere inviate a partire dalle ore 8:00 di mercoledì 13 ottobre alle ore 21:00 di mercoledì 20 ottobre 2021 esclusivamente in modalità telematica sul portale Telemaco di Infocamere. Se ammissibili, le domande saranno finanziate in base all’ordine cronologico di ricezione della pratica telematica, attestato dalla data e numero di protocollo assegnato dalla piattaforma Telemaco, fino ad esaurimento dei fondi disponibili.

 

RICHIEDI INFORMAZIONI



Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati trattano dati personali e fanno uso di cookie o altri identificatori necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o revocare il tuo consenso a tutti o ad alcuni dei cookie, consulta la cookie policy.